BOLGHERI

Bolgheri è uno dei borghi più affascinanti della Toscana, situato nell’entroterra a circa 25 km da Riva degli Etruschi. Il centro storico di Bolgheri è un vero gioiello, in cui perdersi a passeggiare tra le casette in pietra, le piazze piene di fiori e le botteghe artigiane

Un borgo dal fascino senza tempo

Il nome di questo pittoresco borgo evoca subito un’immagine ben precisa: l’iconico Viale dei Cipressi, una strada particolare e suggestiva arricchita con oltre 2000 alberi secolari, celebrata da uno dei principali poeti italiani dell’Ottocento, Giosuè Carducci. Il monumento storico più rinomato di Bolgheri è il Castello dei Conti della Gherardesca: di origine cinquecentesca, il castello è situato all’ingresso del paese, ed è ad oggi la sede di cantine ed aziende agricole per la produzione del vino.

Eventi e curiosità

Bolgheri è una delle località italiane più apprezzate dagli amanti del vino, dove si producono vini pregiate e molto conosciuti a livello internazionale, tra cui il celebre Sassicaia, l’Ornellaia, il Bolgheri Bianco, Rosso e Superiore. Molto interessante è l’evento che si svolge ogni anno a settembre, quando il borgo diventa il palcoscenico di Bolgheri Jazz, un percorso tra jazz e vino, con protagoniste le principali cantine del territorio e moltissime jazz bands di tutta Italia. Bolgheri non è solo il paese del vino, bensì una tappa imperdibile per chi ama vivere la natura a 360°. Questo borgo, infatti, ospita il primo rifugio faunistico istituito dal WWF nel 1967. Il territorio, di proprietà della Tenuta San Guido, si estende per oltre 500 ettari e ospita decine di specie animali, tra cui cicogne, falchi di palude, aironi rossi, daini, caprioli e cinghiali: un’esperienza unica alla scoperta la flora e la fauna locale